Vassoio Provenzale con tessere di argilla

Pubblicato il da Giuliana Provenzale

    Quella vecchia cornice non poteva finire tra le cose dimenticate, faceva parte del mio percorso formativo. Aveva incorniciato le famose tavole da disegno e reso quei lavori minuziosi e difficili, più accativanti agli occhi della mia professoressa del liceo. Non potevo abbandonarla proprio ora, così ho deciso di dargli una seconda chance.

Video

 

Materiale:

  • Vecchia cornice di un quadro senza vetro

  • tessere 2x2 cm di argilla

  • stucco bianco in polvere

  • colla vinilica

  • colori acrilici

  • disegno per il vassoio

  • vernice acrilica spray e deco gel.

 

       Prendere la cornice, se non piace il colore, scartavetrarla e colorarla. Lasciare asciugare.

Fissare la parte in Mdf alla cornice con dei chiodini dalla parte posteriore, inserire tra la cornice e l' Mdf un po' di ovatta se rimane dello spazio e fissare con colla vinilica.

     Incollare con un po' di colla vinilica le tessere di argilla sulla parte interna della cornice secondo uno schema regolare come in foto e lasciar asciugare.

      Preparare lo stucco in polvere e lavorarlo fin quando non diventa morbido, attenzione a prepararne poco per volta, potrebbe seccarsi velocemente.

Stendere lo stucco sulle tessere e cercare di riempire gli spazi tra una tessera e l'altra. Rendere la superficie livellata e attendere almeno un giorno per l'asciugatura. Quando sarà secco lo stucco, tra le fessure delle tessere rimarrà più in basso e sembrerà un pavimento con le fughe.

   Riportare il disegno desiderato con una carta copiativa.

Diluire il colore desiderato al 70%, in questo caso l'azzurro e colorare in modo omogeneo. Diluire ancora il colore azzurro al 50% e creare delle ombre all'interno del disegno come in figura. Ripassare più volte il disegno con le diverse diluizioni del colore fino ad ottenere delle ombre ed infine con il colore non diluito ripassare alcuni dettagli per dargli rilievo. Lasciar asciugare.

     Per proteggere il lavoro si consiglia di passare una mano di spray acrilico. Lasciar asciugare e per proteggerlo meglio passare dopo lo spray acrilico asciutto una mano di Decogel.

 

    Seguimi sul blog ricco dei miei lavori e scrivimi a giuliana.prov@gmail.com per ricevere direttamente le spiegazioni con i dettagli del lavoro che ti piace.

Grazie per la visita Giuliana

Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Vassoio Provenzale con tessere di argilla
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post